a delicate thunder " miss fire "


" Miss fire ! ": il progetto

Il progetto  “Miss Fire “ è stato ideato e  realizzato nel corso dell'anno 2009  e  pubblicato su questo sito  nell’ottobre 2010 distribuito nelle pagine: Photogallery “Miss Fire!”  & “ allied – P47 D 25 Thunderbolt,   dove potete trovare ulteriori notizie, immagini  e riferimenti storici.

 

L’idea :

 

E’ stata semplicmente quella di rappresentare fotograficamente il contrasto tra l’imponente sagoma del mitico Republic  Thunderbolt  P 47 D “Jug” buble top pilotato dal capitano  USAF Fred Christensen ( 21.5 abbattimenti ufficialmente riconosciuti) con il doppio nome di “ Miss Fire ” e “ Rozzi Geth II( una sua compagna di college Rosamand  Gethro ) ” assegnato  nell’agosto del 1943 al 56 th RAF  fighter Group in Inghiterra a Halesworth, proposto dalla Trumpeter con il kit in scala 1:32,   e la  sexy e minuta figura di “ Monella” proposta dalla Legend in scala 1:35 e molto simile alle PinUp che all’epoca apparivano dipinte sulle fusoliere dei caccia e dei bombardieri alleati.

 

Il progetto

 

E' stato realizzato in circa tre mesi di lavoro. Dopo aver costruito il modello le maggiori difficoltà incontrate sono state quelle nel cercare di ricostruire e quindi contenere nello  spazio di  una piastrella ( base di legno) di appena 45x45 cm , un “momento di vita ambientato  in un campo di aviazione presumibilmente inglese nel 1943 in pieno conflitto mondiale”  e  restituire attraverso la  fotografia,  l’emozione che solo l’immagine può trasmettere, se è vero che, come qualcuno disse, ……… una immagine vale più di cento parole ! Per fare questo, ho dovuto prima immaginare la scena, studiarla nei minimi particolari,  rappresentarla con disegni, bozzetti e foto nelle giuste proporzioni, modificarla, ridisegnarla  e finalmente costruirla : reperire e/o adattare e soprattutto dipingere con tecnica differente ( manuale) , i personaggi rappresentati ( il pilota che sale sul proprio velivolo,il  meccanico-armiere seduto  nel campo che ammira compiaciuto il colpo di vento che gioca con la gonna della ragazza che si è fermata sulla propria bicicletta  a guardare il pilota ) ed infine, editare le foto con le giuste luci , le appropriate sfumature intervenendo solo dove necessario per rendere il progetto, il più vicino possibile alle aspettative di regia .

 

La fotografia

 

E' stata esguita facendo spesso ricorso  alla tecnica utilizzata nella microripresa, della massima profondità di campo per ottenere un risultato quanto  più realistico possibile.

 

Il kit di partenza P 47 D25 Rebublic Thunderbolt “Jug” Bubbletop by Trumpeter model kit scale 1:32

 

 Il kit della Trumpeter si presenta con stampe ben rifinite e già dettagliate nelle rivettature dei pannelli incisi accuratamente. Il kit così come si trova, sarebbe  già in grado di soddisfare le aspettative di tutti i modellisti  anche i più esigenti in quanto propone in aggiunta agli stampi, parti in fotoincisione e parti in gomma ( ruote).  Ovviamente la scala del modello realizzato in 1:32, è veramente impegnativa e consente in opzione,  l’inserimento di ulteriori  contributi e la possibilità di interventi tecnici specificamente realizzati per completare il modello ed innalzarne la soglia del dettaglio. Comunque brava Trumpeter, ce ne fossero di modelli così!

 

Colori :

 

Per questo modello sono state utilizzate vernici  acriliche: Alclad II ( alluminio, cromo, metallo bruciato e titanio per l’esterno)  , Model Masterrame, silver e nikel brunito per il motore e le armi)  ,Vallejo ( nero, bianco, rosso. giallo, olive drab per il pre e post-shading ) e Gunze (interior Usaf) oltre all’impiego di pigmenti per l’invecchiamento.

 

 

Aftermarket :

 

Big Ed” by Eduard photoetched complete pack : Engine, Interior & Exterior& mask

Questo  superbo pacchetto di fotoincisioni realizzato dalla Eduard in versione specifica è consigliabile  (ai modellisti  più esperti o che comunque abbiano maturato precedenti esperienze nel settore sia per il costo che per l’impegnativo assemblaggio) per la realizzazione completa   di un mdello importante e già super dettagliato come il P 47 D fornito dalla Trumpeter in scala 1:32. Anzitutto il modellista deve tener presente che le dimensioni reali del Thunderbolt P 47 erano veramente impressionanti e non solo come stazza ma anche come potenza di fuoco: letale in tutte le situazioni, non lasciava scampo al nemico! Conseguentemente un kit in scala 1:32 è veramente impegnativo perché richiede un margine di errore nel dettaglio quasi prossimo allo zero! Francamente non so se ho rispettato tale limite, posso solo dire di essermi impegnato al meglio delle mie possibilità ed il risultato è quello che vedete nelle immagini pubblicate. Le fotoincisioni rispecchiano l’altezza e la professionalità della azienda che le produce. Particolarissima risulta la realizzazione delle finiture del motore Pratt & Whitney R-2800 Double Wasp 2570 CV. Infatti per poterlo ammirare, ho apportato la modifica nella parte destra della cappottatura del P 47 praticando una apertura del vano motore completa delle relative battute.

Altre importanti rifiniture sono riferibili agli interni, esterni , all’alloggiamento delle otto mitragliatrici Browning 12,7 mm ed alle stesse mitraglie riproposte da Eduard in versione forata.

 

Dry transfer stencils & decals by Hobby decals:

 

Gli stencils e le decals della Hobby in dry transfer  rendono il velivolo ancora più simile al reale modello risultando le scritte come dipinte  sulla fusoliera dell’aereo e senza necessità di passaggi supplementari come la preliminare lucidatura, l’applicazione di fissatori e la successiva verniciatura opacizzante. Unica avvertenza, bisogna avere  esperienza soprattutto se le si usano per la prima volta.

 

Pilot & Mechanic ( individual):

 

Meritano un cenno a parte le figure del pilota USAF ( riadattato, in origine era un pilota americano della guerra in Korea in scala 1:32) in azione mentre sta per entrare a bordo del proprio velivolo. Il meccanico – armiere USAF (in scala 1:35) è stato adattato alle esigenze di progetto.

 

“ Monella “ figure by Legend Production corp.kit scale 1:35

 

Questo kit  è stato veramente ben realizzato dalla Legend Production corp. nota nel settore del modellismo. “Monella”, questo è il nome del kit, ricalca probabilmente  il personaggio che è stato effettivamente portato nel mondo cinematografico dal famosissimo regista italiano Tinto Brass  con l’omonima pellicola del 1998 ( from Wikipedia data )

 

Bicycle by Tamya , Kit scale 1:35 ( Military Miniatues )  

 .

Il kit di “ Monella” non viene fornito con la bicicletta e dunque si è provveduto a reperire il Kit necessario proposto dalla Tamya nella propria serie : “ MILITARY MINIATURES – 1:35 Scale German Soldiers with bicycles “ apportando le necessarie modifiche e completando con le rifiniture mancanti.

 

La fotografia         : Canon Reflex Eos 300 D

Conclusioni :

 

Ringrazio per l’attenzione .

Giorgio

 

Republic P47/D Thunderbolt  - Trumpeter kit 1/32 scale model & Tamya kit 1/48 scale model (in flight)
Republic P47/D Thunderbolt - Trumpeter kit 1/32 scale model & Tamya kit 1/48 scale model (in flight)

Miss Fire as "Monella" by Legend Production modelkit scale 1:35+bicycle by Tamya modelkit scale 1:35

Related items: